Forme dei cristalli

 Agglomerati di cristalli

Si tratta di numerosi cristalli di uno stesso tipo cresciuti insieme su una stessa base.

Sono minerali molto potenti, utilizzati a vario titolo, per esempio: per caricare e purificare altri cristalli più piccoli, per pulire gli ambienti,  per la meditazione ecc…

Le formazioni naturali racchiudono tutte le qualità naturali che hanno raccolto durante la loro formazione.

Gli aggregati più usati in Cristalloterapia sono:

Druse

La drusa è un’aggregazione di cristalli a terminazione singola che crescono su di una medesima matrice rocciosa. I minerali comuni che si presentano frequentemente sotto forma di druse sono la pirite, il quarzo, l’ortoclasio e la fluorite.

Possono avere varie dimensioni.

Una drusa è ideale per l’ambiente perchè  purifica dalle energie negative, protegge,  facilita l’armonia e la serenità nei rapporti con gli altri. La si può usare anche in meditazione.

Come tutti i cristalli, deve essere purificata, ma in misura decisamente minore degli altri.

Le druse, inoltre, sono indicate per la purificazione degli altri minerali: è sufficiente posarli su di essa e lasciarceli per alcune ore (sulla purificazione dei cristalli vedere l’articolo apposito).

Geodi

Un geode è una cavità interna ad una roccia, di forma tendenzialmente sferica, rivestita di cristalli che si sviluppano verso il suo centro. Con lo stesso termine si può intendere sia la cavità che la formazione cristallina al suo interno. Può avere dimensione variabile da pochi centimetri fino ad arrivare, in casi eccezionali, ad alcuni metri. Ottimi per purificare l’ambiente.

Punte

Appartengono alla famiglia dei quarzi e sono formate da un corpo con sei lati ed un apice con sei facce, delimitate da un numero di lati variabile. Il numero di lati delle facce dell’apice fa acquistare al cristallo proprietà peculiari. Le punte si possono portare con sé, porre agli angoli di una stanza per armonizzarla o sulla scrivania. Ottime da usare per la meditazione.

Cactus o Stalattiti

Sono di forma simile alle stalattiti che si trovano nelle caverne e, come druse e geodi, possono avere varie dimensioni e essere formate dai più vari tipi di cristalli.

Come le druse, proteggono l’ambiente e sono consigliati per attivare e pulire altri minerali. Inoltre sono usati per apportare nuova energia al corpo fisico e spirituale, per pulire i chackra, favorire i sogni e meditare, facilitando il passaggio dallo stato beta a quello alfa.

Cristalli lavorati

Sfera

Minerali di forma sferica rilasciano un’energia equilibrata e sono adatatti sia per curare che per lavorare con il 6° e il 7° chackra.

Uova

Emanano energia benefica e protettiva e sono adatti a scopi terapeutici: per esempio possono essere tenuti in mano surante i massaggi shiatsu. Favoriscono la visione dell’aura.

Piramide

I minerali con taglio piramidale sono hanno una concentrazione energetica molto alta e sono ottimi per favorire la concentrazione e l’apporto di nuova energia (infatti in molti meditano sotto delle grandi piramidi o le usano per caricare i cristalli) .

In meditazione questi cristalli possono essere appoggiati sulla fronte.

Le proprietà specifiche delle singole piramidi variano in base al cristallo di cui sono costituire ma va tenuto a mente che, a causa della grande quantità di energia che immagazzinano, possono procurare, in caso di impiego prolungato, stanchezza e disagio.

Obelischi

Incanala un energia molto forte, superiore a quella che accumulano le forme piramidali. Possono essere usati a scopi terapeutici.

Pietre burattate

 

Sono pietre trattate, levigate e lucenti,  adatte all’uso personale. Hanno diverse proprieta in base al tipo di cristallo. Si possono anche incastonare nei gioielli o usare per inciderci le rune.

Donut

Si tratta di pietre lavorate con un foro nel centro e usate come portafortuna in India e Nepal.

Wotan

 

Si tratta di un ciottolo di fiume tagliato, che presenta una faccia lucida simile a uno schermo. Gli Indiani d’America lo usavano per la divinazione. Si trovano di Cristallo di Rocca, Ametista, Citrino, Fumè, Quarzo Rosa. Ottimi sul comodino, vicino al letto e sulla scrivania.

(http://www.freeforumzone.com/discussione.aspx?idd=4090314)

Fonti:

Il grande libro della Cristalloterapia – Vital Reto

http://www.freeforumzone.com/

Minerali e Gemme – GeA

Il manuale delle pietre –  Michael Gienger

Wikipedia

Annunci

2 commenti

  1. Wow, non pensavo ce ne fossero così tante!
    Comunque volevo chiederti: potresti indicarmi qualche modo di usare questi cristalli?
    PS: Complimenti per il tuo bellissimo blog! 🙂
    Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...