Il Roundup e le malformazioni genetiche

Uno studio realizzato da un team internazionale di scienziati e pubblicato il 7 giungo con il titolo “Roundup and birth defects: is the public being kept in the dark?” (scaricabile in formato pdf qui) ha confermato uno studio indipendente svolto nel 2010 in Argentina, evidenziando il ruolo che l’ormai tristemente noto pesticida Roundup della Monsanto riveste nella nascita di animali con malformazioni. Dal rapporto emerge anche che l’UE era a conoscenza della pericolosità del glifosfato, sostanza contenuta nel Roundup, fin dal 1980, ma la notizia è sempre stata taciuta.
I ricercatori hanno scoperto che le colture trattate con il Roundup contengono un agente patogeno che può causare non solo malformazioni ma anche aborti negli animali.

Don Huber, professore emerito presso la Purdue University,  in una lettera al Ministro dell’Agricoltura americano Tom Vilsack, ha scritto:

E’ ben documentato che il glifosato favorisce la patogenenesi del terreno ed è già coinvolto nell’aumento di oltre 40 malattie delle piante, ma smantella le difese delle piante dai chelanti, sostanze nutrienti vitali, e riduce la biodisponibilità dei nutrienti negli alimenti per animali, e ciò a sua volta può causare disturbi di origine animale.

Claire Robinson, coautore dello studio, ha spiegato:

Sembra che ci sia stata una deliberata volontà di coprire la verità da parte dell’industria chimica (spiegabile ma non giustificabile) e di chi doveva controllare (inspiegabile e ingiustificabile). Tutto ciò sulla pelle della sicurezza pubblica. Anche perché il Roundup non viene utilizzato solo in agricoltura, ma anche nel giardinaggio, nei parchi e nelle aree verdi delle scuole, grazie alla falsa informazione che sia sicuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...