Il risveglio delle vaccate

Negli ultimi anni ho visto fioccare come funghi articoli sui sintomi (e mai parola fu più corretta) del risveglio spirituale e dell’ascensione, che per gli autori  sono due cose diverse, anche se poi i sintomi che elencano sono praticamente gli stessi. Il risveglio spirituale riguarderebbe a loro avviso la coscienza individuale della singola persona, l’ascensione invece avrebbe a che fare con, cito, “cambiamenti energetici a livello globale” causati “dalla trasformazione del campo energetico della Terra”.

Alcuni di questi, in ogni caso, sono semplicemente articoli che dicono tutto e niente o perché includono nella sfera dei fantomatici “risvegliati” quasi ogni categoria di persone esistente ed è quindi facile ritrovarsi nelle loro descrizioni (della serie: “stai vivendo il risveglio spirituale se sei sempre stanco, se sei attivo, se dormi tanto, se dormi poco”), oppure perché includono nella loro lista una serie patologie e sensazioni che sono abbastanza comuni.

Altri, invece, sono articoli ben più pericolosi perché collegano gravi disturbi fisici e/o psicologici ad un presunto risveglio spirituale, con il rischio di indurre i creduloni (e coloro che non vogliono ammettere di avere un problema) a evitare le cure mediche “perché ‘tanto è il risveglio spirituale, mica una malattia”.

A me questi articoli fan ridere, ma il problema è che c’è davvero gente che crede a queste cretinate e che si sente speciale per il fatto di soffrire, per esempio, di mal di schiena. C’è poco da stare allegri, insomma.

Vediamo alcune delle vaccate più comuni, ma considerate che esse hanno innumerevoli varianti, tutte reperibili sul web.

Cervicali e mal di schiena. Secondo gli autori di questi articoli traboccanti ignoranza, come risultato di alcuni cambiamenti energetici che si stanno verificando nel nostro DNA (!) si può soffrire di dolori muscolari, in particolare su collo, spalle e schiena. Come ho già detto altrove, quelli sulla modifica del DNA sono deliri pseudo-scientifici. Punto. Sarò disposta a rettificare solo quando mi si dimostrerà scientificamente che effettivamente, come si sostiene in questi articoli, il nostro DNA si è modificato o che, sempre come affermano, “le attuali strutture molecolari a base di carbonio cominciano a trasmutare e a riorganizzarsi in strutture cristalline” (che poi, che cavolo vuol dire ‘sta cosa non l’ho capito, ma va beh). Non voglio dilungarmi oltre. Quanto ai dolori muscolari, se prolungati nel tempo, può essere che soffriate di cervicali o di ernia, o chessòio. Fatevi vedere dal medico, che è meglio.

Pensieri suicidi. Spesso si legge che si può provare un intenso desiderio “di lasciare il pianeta e di ritornare a casa”. Si capisce che con questo intendono il desiderio di morire perché poi specificano che in realtà non si tratta di un desiderio suicida, ma di nostalgia delle stelle. Beh, mi spiace dirlo, ma se sentite il bisogno di lasciare questo mondo, se pensate seriamente a quanto sarebbe meglio morire, ebbene voi avete un pensiero suicida, altroché. Fatevi vedere da uno psicologo bravo, ma bravo davvero, che vi possa aiutare a capire la vera origine di questi pensieri.

Allergie e intolleranze alimentari. Sì, per loro le allergie, specie se sviluppate verso cibi che prima potevamo consumare allegramente, sono uno dei tanto acclamati sintomi. In realtà allergie e intolleranze non dimostrano proprio nulla, a parte forse che qualcosa non funziona più tanto bene nel nostro corpo. Mi chiedo: la mia allergia agli idioti vale?

Disturbi del sonno e stanchezza. Quasi sempre negli elenchi in questioni troviamo descritte alcuni disturbi del sonno: si fatica a dormire continuativamente e ci si sveglia spesso, sentendosi poi affaticati anche durante l’intero arco della giornata; oppure ci si sveglia frequentemente durante la notte, ma poi si torna a dormire. Ebbene, succede anche a me e si chiama sonno leggero. Potrebbe però trattarsi anche un vero e proprio disturbo del sonno ben più grave, quindi magari può essere il caso di parlarne con il medico. E poi, scusate, ma è ovvio sentirsi stanchi quando si si dorme poco e male.

Difficoltà di concentrazione. Questa viene annoverata nell’elenco spesso con la specifica che non si è più in grado di meditare bene. La difficoltà di concentrazione è spesso data dalla stanchezza e dallo stress e può andare a periodi, non c’è nulla di strano. In ogni caso, credere che avere difficoltà a meditare sia segno di risveglio spirituale è davvero ridicolo.

Periodi di iperattività alternati a periodi mancanza di energie. Quasi tutte le persone che conosco alternano periodi in cui sono più energiche e altri in cui non lo sono. E quindi? Sono tutti “risvegliati”?

Desiderio di fuga dalle situazioni stressanti o dalle persone negative. Ma cosa vuol dire! Siamo onesti: a chi non è mai capitato? Giuro che sono così perplessa da non aver parole per commentare. La gente ci crede, è quello il problema.

Alimentazione. In alcuni siti ho letto addirittura che ai “risvegliati”/”ascesi” non serve /servirà più mangiare dato che con il tempo, modificandosi il loro corpo, potranno vivere solo di luce solare (cioè faranno/fanno la fotosintesi come le piante…)Comunque, quando sarete ricoverati in ospedale con la pellagra, mezzi morti e intubati, poi non piangete perché la scelta di credere alle stronzate che leggete  è vostra.

Gli elenchi spesso proseguono annoverando tra i fantomatici sintomi del risveglio (o dell’ascensione, dipende) anche depressioni, attacchi di panico, anoressia, aritmia, tachicardia, raffreddore (!!!), eruzioni cutanee di vario genere (tipo i brufoli; infatti è noto che tutti gli adolescenti sono dei “risvegliati”), diarrea, gastroenterite, vertigini, acufene, sudorazione (!!!), manie di persecuzione, amnesia  e chi più ne ha, più ne metta.

Ora, credo che non necessitino tutti di essere commentati, ma lo dico seriamente: se avete anche uno solo dei sintomi che ho appena citato, fate un favore a voi stessi e andate dal medico. Davvero. E’ di salute, fisica e psicologica, che stiamo parlando, non di scienza delle merendine.

Cercate di rendervi conto che se questi articoli fossero veritieri, ma non lo sono, la maggior parte delle persone sulla Terra sarebbe risvegliata e che quindi 1) voi non sareste poi così speciali, e 2) questo risveglio, considerando quello che succede nel resto del mondo, farebbe davvero schifo, altro che lucccepaccceeammore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...